I finalisti

27 otttobre 2019 - Le 60 opere che 58 compagnie concorrenti hanno inviato principalmente dal Triveneto ma anche da altre regioni, sono state tutte visionate e valutate con attenzione dai 5 membri della commissione selezionatrice. Molti sono stati gli spettacoli che sono stati presi in considerazione per comporre la cinquina dei finalisti. La scelta è stata quindi assai difficile in quanto le proposte meritevoli erano oltre una quindicina e le discussioni tra i selezionatori spesso lunghe e animate.

La scelta finale è stata operata senza la presunzione di aver selezionato i migliori spettacoli in assoluto ma, in tutta onestà, quelli che i componenti della commissione selezionatrice , in base alla sensibilità di ciascun componente, hanno ritenuto di preferire in quanto aderenti al loro gusto ed alle loro idee di teatro. Del resto è innegabile che ogni giuria ha un suo diverso modo di giudicare gli spettacoli e le scelte finali sono sempre opinabili.

Vogliamo dire a chi non è stato selezionato di non interpretare la propria esclusione come una bocciatura del suo lavoro: come già detto di belle proposte ce n'erano tante; poi però una scelta si doveva fare. Come già detto nel bando, terremo conto delle proposte ricevute per le nostre eventuali future manifestazioni, quindi grazie a tutti per aver partecipato, grazie per averci messi in crisi nello stabilire la cinquina dei finalisti e in bocca al lupo per le prossime manifestazioni.

 

Finalisti selezionati:

18 gennaio 2020
Compagnia Soggetti Smarriti di Treviso (TV)
TRAMONTO
di Renato Simoni

1 febbraio 2020
Compagnia G.T.P. Luciano Rocco (PN)
EL FALO'
di Luciano Rocco


15 febbraio 2020
Compagnia La Trappola di Vicenza (VI)
UNA DELLE ULTIME SERE DI CARNOVALE
di Carlo Goldoni


29 febbraio 2020
Compagnia Teatro C.L.A.E.T di Ancona (AN)
OH DIO MIO!
di Anat Gov


14 marzo 2020
Compagnia Artattiva di Salgareda (TV)
IL GIOCATORE
di M. M. Casarin e A. Pennacchi da Carlo Goldoni